Granato

I Granati sono un un Supergruppo di minerali monometrici costituiti da miscele isomorfe (in altri termini: cristalli che hanno stesso abito cristallino ma formula chimica differente). L’isomorfismo è un fenomeno che si verifica grazie alla presenza di differenti ioni metallici ma con lo stesso raggio ionico, e per questo: intercambiabili tra di loro.
La loro struttura è composta da due metalli, uno bivalente (tra questi: Calcio, Magnesio, Manganese, Ferro ferroso), l’altro trivalente (Alluminio, Cromo, Ferro ferrico, Titanio, Vanadio, Zirconio).
Granato varietà Uvarovite in matrice
Le diverse Specie sono: 
  • Piropo (Silicato di Alluminio e Magnesio);
  • Almandino (Silicato di Ferro e Alluminio);
  • Spessartina (Silicato di Alluminio e Manganese);
  • Uvarovite (Silicato di Calcio e Cromo);
  • Grossularia (Silicato di Calcio e Alluminio. Essonite e Tsavorite sono varietà di Grossularia);
  • Andradite (Silicato di Calcio e Ferro. Il Demantoide è una varietà di Andradite).
Le due Serie di soluzioni solide isomorfe sono: 
  • Piropo-Almandino-Spessartina (Pyralspite)
  • Uvarovite-Grossularia-Andradite (Ugrandite).

La Rodolite è un composto isomorfo di Piropo e Almandino.
Il Granato Malaia (Umbalite) è un composto isomorfo di Piropo e Spessartina.

Per questa ragione che nel 2013, una specifica Commissione dell’International Mineralogical Association (IMA), ha classificato i Granati: Supergruppo.
Si definiscono Supergruppo, infatti, due o più Gruppi di minerali con stessa struttura cristallina e, come costituenti, elementi chimicamente simili.
 
Durezza: da 6,5 a 7,5 della Scala di Mohs. 

Pietre naturali uniche in Granato

Carrello